COME PERDERE “SANITA’ MENTALE” AL TAVOLO DA GIOCO

Se avete cliccato su questo link, probabilmente la parola “sanità mentale” vi ha già fatto accendere un campanello sul tema che andremo a trattare. Quello che vi possiamo dire però è che, questa volta, potrete perdere la vostra sanità mentale in compagnia dei vostri migliori amici, comodamente seduti ad un tavolo con i prodotti che vi vogliamo consigliare.

Parliamoci chiaro, perdere il senno implica che vogliate mettervi nei panni di un investigatore e che… “certe faccende” vogliate proprio andarvele a cercare… ma in fondo, il rischio potrebbe anche valerne la pena.

Come? Non avete ancora capito di cosa stiamo parlando? Fate molta attenzione, il Presidente vede tutto quanto… e nulla gli passa inosservato.

Quindi mettetevi comodi, armatevi di carta e penna e scegliere la vostra portata, perchè nessuna di queste potrà farvi rimanere deluso.

ALBA DI CTHULHU – IL GIOCO DI RUOLO
Ed ecco che il Presidente Cthulhu vigila su tutta R’lyeh, l’isola emersa dopo l’avvento degli Strani Eoni. Ed è proprio qui che avete deciso di aprire la vostra agenzia investigativa. Certo, avrete da pagare affitti, bollette, allestire quel posto sudicio che chiamate casa nella speranza di renderlo il più possibile accogliente… ma alla fine non è male, se conoscete le persone giuste… o non finite tra le mani di quelle sbagliate.
Ed è proprio in questo mix che Serpentarium, casa editrice dal 2013 divenuta famosa per il suo capolavoro “Sine Requie”, realizza un gioco di ruolo semplice, immediato e appassionante che ha vinto il titolo di miglior gioco dell’anno nel 2016.

Tutto ciò che vi serve è il manuale di gioco, un mazzo di carte e le schede personaggio che potete stampare direttamente dal sito dell’editore… sarete poi pronti a catapultarvi a R’lyeh tra uomini, dagoniani, ghoul e mi-go pronti a ficcare il naso in questo gioco che sembra uscito direttamente dagli anni ’30.

MYTHOS – UN LIBRO GAME DA TAVOLO
Se le indagini vi appassionano e volete sfruttare ogni neurone per risolvere un caso, forse Mythos può fare al caso vostro.
Questo gioco contiene diversi casi da risolvere suddivisi in pratici manualetti. Ognuno di essi si apre con una breve storia che vi racconterà i fatti accaduti… e proprio come in un libro game, dovrete decidere quale sarà la pista da seguire ottenendo sempre più informazioni per risolvere il caso.
Faranno parte del vostro equipaggiamento da investigatori un annuario della città, dei quotidiani e una mappa: tutto l’occorrente per entrare nel mondo di Lovecraft e che MS Edizioni ha tradotto e pubblicato nel nostro Paese.

LE CASE DELLA FOLLIA – MINIATURE E TECNOLOGIA
Se invece volete un gioco da tavolo con plance, tessere, carte, miniature, segnalini e dadi, Le case della follia è forse il papà dei giochi da tavolo a tema Cthulhu. Come negli altri titoli proposti sarete nei panni di un investigatore; sceglierete la vostra missione e la comoda app vi dirà come allestire il tavolo da gioco.
Esplorate stanze, combattete mostri, lanciate incantesimi, interrompete evocazioni… ma soprattutto non fidatevi mai di chi vi sta a fianco… potrebbe impazzire da un momento all’altro.
Asmodee ha fatto di questo gioco un must have, localizzando tutte le espansioni e rendendo questo gioco forse il più amato su questo tema.

E voi? Avete altri giochi a tema da consigliare ai nostri lettori? Scrivetecelo nei commenti qua sotto e lasciate che la follia pervada anche le vostre menti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial