Marvel Cinematic Universe e Disney Star: gli annunci dell’Investor Day 2020

Giovedì sera si è tenuto il Disney Investor Day in cui la casa di Topolino ha annunciato i suoi progetti futuri per il cinema e Disney+.
Di seguito vediamo quelli relativi al lato Marvel annunciati dal responsabile Kevin Fiege.

Cinema

Black Widow

Ribadita l’uscita in sala per il 7 maggio 2021 senza passare per Disney+, scelta coraggiosa per supportare il settore data la pandemia, ma che potrebbe anche essere un rischio data l’incertezza di questi tempi.

Shang-Chi and the Legend of the Ten Rings

Un prodotto pensato per il mercato cinese e con un protagonista fumettistico poco conosciuto. Fu infatti creato sulla scia del successo dei film sulle arti marziali negli anni 70. Ciononostante potrebbe rivelarsi interessante per le scene d’azione e la presenza del vero Mandarino, visto lo scherzetto al tempo di Iron Man 3.

Thor: Love and Thunder

Taika Waititi torna alla regia per il quarto capitolo di Thor, in cui, oltre al ritorno di Natalie Portman come Jane Foster/La Potente Thor, si aggiungerà Cristian Bale nel ruolo di Gorr il macellatore di Dei.
Di conseguenza sembra si attingerà molto al lavoro di Jason Aaron, ma nonostante sia presente il precedente Thor “Ragnarok” sempre diretto da Waititi (che non è piaciuto a molti), stavolta intendo dargli più fiducia visto che curerà la sceneggiatura. Infatti le sue abilità in questo campo gli hanno portato un Oscar per il bellissimo JoJo Rabbbit.

Blade

Mahershala Ali dovrà confrontarsi con il reboot di uno dei film che fecero da apripista ai suereroi al cinema, che ottenne un successo enorme. Certo è che come attore è agli antipodi rispetto a Wesley Snipes, ci aspettiamo sicuramente un film diverso dal suo pur glorioso predecessore.

Black Phanter 2

Di questo seguito non si sa molto se non che Chawdick Boseman non verrà sostituito ma degnamente omaggiato (oltre a esplorare tutto il Wakanda e i personaggi già introdotti nel primo film).
Personalmente il primo mi aveva lasciato indifferente nonostante mi fosse piaciuta la rappresentazione del Wakanda e il villain Killmonger, quindi non attendo questo seguito.

Captain Marvel 2

In questo seguito si aggiungeranno a Carol Danvers/Brie Larson anche Monica Rambeau/Teyonah Parris e Ms. Marvel/Iman Vellani che debutterà con la sua serie omonima su Disney+.
Zero interesse da parte mia avendo trovato insipido già il primo film.

Ant-Man and the Wasp: Quantumania

Terzo capitolo delle avventure di Scott Lang con lo stesso cast e regista, ma stavolta il villain sarà Kang il Conquistatore (interpretato da Jonathan Majors), famoso nei fumetti per essere un avversario ricorrente degli Avengers.

Fantastic Four

Ebbene sì, finalmente il quartetto di supereroi più famoso di sempre, avrà un film inserito in un universo ben rodato. Sarà Jon Watts (regista dei due film di Spider-Man del MCU) a prendere questa patata bollente sperando gli renda finalmente giustizia.

Doctor Strange In The Multiverse Of Madness

Nessuna novità particolare per il film con Benedict Cumberbatch, se non la conferma che sarà legato a doppio filo al film qui sotto:

Spider-man 3

Il film più chiacchierato del momento non ha fatto parte degli annunci dell’Investor Day, in quanto è un prodotto Sony (tanto che non abbiamo ancora nemmeno un logo), anche se legato all’universo MCU. Ormai se ne dice di ogni su chi parteciperà o non parteciperà a questa pellicola, quello che è praticamente sicuro che stiamo parlando di multiverso, quindi di tutta una nuova strada percorribile. Staremo a vedere.

Eternals

Chloé Zhao si sta caricando di un peso non indifferente, cercando di portare sullo schermo questo progetto. Pur essendo praticamente prossimo all’uscita, se ne sa veramente poco, il che stride con il solito metodo di marketing dei film Marvel. Sembra strano che stia passando sottotraccia. O nemmeno loro ci credono, o ci credono troppo.

Serie TV

Loki

Tom Hiddleston torna a interpretare il Dio degli inganni in questa miniserie che, a giudicare dal trailer, sembra davvero folle.
Ambientata dopo Avengers – Endgame, vedremo il fratello di Thor rubare il Tesseract e creare così una nuova linea temporale degli eventi del MCU.

What if?

Produzione animata potenzialmente interessante dato che prenderà spunto dai famosi “Cosa sarebbe successo se…?” fumettistici applicandoli alle trame dei vari film.

Ms. Marvel

La citata Iman Vellani, al suo primo ruolo di peso, è stata scelta come Kamala Khan che come aspetto in borghese sembra fedele alla sua controparte fumettistica
Nella serie sulla prima supereroina musulmuna, è stato mostrato uno sneak peek con poche sequenze girate e tanti dietro le quinte. Si vede soprattutto lei realizzare un costume ispirato a quello di Captain Marvel e che come nei fumetti, sarà il suo modello a cui attingere per le sue gesta.

She-Hulk

Il personaggio ha le giuste potenzialità per bucare letteralmente lo schermo (dato che nei fumetti è famosa per rompere la quarta parete). È stata confermata Tatiana Maslany per la parte di Jennifer Walters.
La notizia più eclatante è il ritorno di Tim Roth nel ruolo di Abominio e Mark Ruffalo in quello di Bruce Banner/Hulk.
Quest’ultimo ha detto che non sarà un personaggio ricorrente, ma vederlo in azione farà sicuramente piacere.

Moon Knight

Non è stato confermato il rumoreggiato Oscar Isaac nel ruolo del protagonista Marc Spector né una data d’uscita, ma è stato detto che sarà un’avventura alla Indiana Jones.

Secret Invasion

Samuel L. Jackson torna nel ruolo di Nick Fury, così come Ben Mendelsohn in quello di Talos, per questa serie che prenderà spunto da un famoso crossover in cui gli alieni Skrull si infiltravano sulla Terra confondendosi tra gli umani e gli eroi.
Certo dispiace che non vedremo questa trama al cinema, ma l’importante è che sfruttino adeguatamente l’idea per una serie ben realizzata.

Ironheart

Riri Williams, la discussa erede di Tony Stark/Iron Man nei fumetti, verrà trasposta in live action con questa serie a lei dedicata e sarà interpretata da Dominique Thorne.
Personalmente non ho mai provato astio per lei, ma non mi ha neanche fatto impazzire, quindi spero che in questa versione sia più accattivante.

Armor Wars

Come Secret Invasion, questa serie prenderà spunto da una famosa saga fumettistica riguardante Iron Man e l’uso della sua tecnologia finita in mani poco oneste (spunto accennato sempre in Iron Man 3).
La differenza è che avremo come protagonista War Machine interpretato da Don Cheadle.
Scelta sensata visto ciò che è successo in Endgame, augurandoci che come la serie su Fury sfruttino adeguatamente lo spunto iniziale.

Guardian of the Galaxy Holiday Special

James Gunn tornerà a occuparsi del gruppo che ha reso famoso al cinema, con questo speciale natalizio girato in contemporanea al terzo capitolo.
Il regista ha detto che aveva in mente questo progetto da anni e ha affermato che sarà molto divertente.
A chi piace il suo stile sarà una visione assicurata, per gli altri un po’ meno.

I Am Groot

Serie di corti con protagonista Baby Groot in compagnia di vari personaggi. Sicuramente non per tutti, ma i bambini l’adoreranno di certo.

Hawkeye

Confermata Ellen Steinfeld come Kate Bishop e l’uscita per il 2021 su Disney+.
Sembra che prenderà molta ispirazione dalla gestione di Matt Fraction e David Aja, speriamo quindi in una buona trasposizione dei momenti più salienti.

Wanda Wision

La prima serie per Disney+ del Marvel Cinematic Universe è in rampa di lancio, per questa dobbiamo solamente aspettare un pochino, gustandoci il trailer.

The Falcon And The Winter Soldier

Anche questa produzione è in dirittura di arrivo. Nessuna novità succosa al riguardo, siuramente assisteremo alla complessa sfida per cercare di raccogliere l’eredità del Captain America di Chirs Evans.

Disney Star

I contenuti maturi che la Disney generalmente riserva ad Hulu, finalmente saranno disponibili anche nei paesi dove Hulu non è presente. Si parla di un aumento di prezzo di circa due euro sull’abbonamento mensile, ma con un catalogo così enomre come quello che potrebbero mettere a disposizione, ne potrebbe davvero valere la pena.

Alien

Una serie Tv su Alien. Io penso ci sia poco altro da aggiungere, già così siamo felici.

Shogun

Tratta dai romanzi di James Clavell, la serie ruoterà intorno alle vicende di un inglese che nel XVII secolo si ritrova suo malgrado a doversi confrontare con la cultura del Giappone feudale ed a lottare per la sua sopravvivenza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial